Dipendenza e problemi di gioco d’azzardo

Tu o una persona cara avete a che fare con un problema di gioco? Esplora i segnali di avvertimento e i sintomi e scopri come fermarti.

Che cos'è la dipendenza da gioco d'azzardo e il problema del gioco d'azzardo?

problema gioco d'azzardoI problemi di gioco possono accadere a chiunque di qualunque estrazione sociale. Il tuo gioco d'azzardo passa da una diversione divertente e innocua a un'ossessione malsana con gravi conseguenze. Che tu scommetta su sport, gratta e vinci, roulette, poker o slot, in un casinò, in pista o online, un problema con il gioco d'azzardo può mettere a dura prova le tue relazioni, interferire con il lavoro e portare a un disastro finanziario. Puoi anche fare cose che non avresti mai pensato di fare, come accumulare debiti enormi o persino rubare soldi per giocare d'azzardo.

La dipendenza da gioco d'azzardo – noto anche come  gioco d'azzardo patologico, gioco d'azzardo compulsivo  o disturbo del gioco d' azzardo – è un disturbo del controllo degli impulsi. Se sei un giocatore compulsivo, non puoi controllare l'impulso di giocare, anche quando ha conseguenze negative per te o per i tuoi cari. Scommetterai se sei su o giù, al verde o al verde, e continuerai a giocare indipendentemente dalle conseguenze, anche quando sai che le probabilità sono contro di te o che non puoi permetterti di perdere.

Certo, puoi anche avere un problema di gioco senza essere completamente fuori controllo. Il problema del gioco d'azzardo  è qualsiasi comportamento di gioco che ti sconvolge la vita. Se sei preoccupato per il gioco d'azzardo, spendendo sempre più tempo e denaro, inseguendo perdite o giocando nonostante le gravi conseguenze nella tua vita, hai un problema con il gioco.

Una dipendenza o un problema legati al gioco d'azzardo sono spesso associati ad altri comportamenti o disturbi dell'umore. Molti giocatori problematici soffrono anche di problemi di abuso di sostanze, ADHD non gestito, stress, depressione, ansia o disturbo bipolare. Per superare i tuoi problemi di gioco, dovrai anche affrontare queste e altre cause sottostanti.

Anche se può sembrare che tu non sia in grado di smettere di giocare d'azzardo, ci sono molte cose che puoi fare per superare il problema, riparare le tue relazioni e le tue finanze e infine riprendere il controllo della tua vita.
Il primo passo è separare i miti dai fatti sui problemi di gioco:

Miti e fatti sui problemi di gioco
Mito: devi giocare ogni giorno per essere un giocatore problematico.

Fatto: un giocatore problematico può giocare frequentemente o raramente. Il gioco d'azzardo è un problema se causa problemi.

Mito: il problema del gioco d'azzardo non è davvero un problema se il giocatore può permetterselo.

Fatto: i problemi causati da un eccessivo gioco d'azzardo non sono solo finanziari. Troppo tempo speso per il gioco d'azzardo può anche portare a relazioni e problemi legali, perdita di lavoro, problemi di salute mentale tra cui depressione e ansia e persino suicidio.

Mito: avere un problema con il gioco d'azzardo è solo un caso di volontà debole, irresponsabile o non intelligente.

Fatto: i problemi di gioco influenzano le persone di tutti i livelli di intelligenza e di ogni provenienza. Le persone precedentemente responsabili e volenterose hanno la stessa probabilità di sviluppare un problema di gioco quanto chiunque altro.

Mito: i partner di giocatori problematici spesso guidano i loro cari a giocare d'azzardo.

Fatto: i giocatori problematici spesso cercano di razionalizzare il loro comportamento. Incolpare gli altri è un modo per evitare di assumersi la responsabilità delle loro azioni, incluso ciò che è necessario per superare il problema.

Mito: se un giocatore problematico accumula un debito, dovresti aiutarlo a prendersi cura di esso.

Fatto: le soluzioni di correzione rapida potrebbero sembrare la cosa giusta da fare. Tuttavia, salvare il giocatore d'azzardo dal debito può effettivamente peggiorare le cose permettendo ai suoi problemi di gioco d'azzardo di continuare.

Segni e sintomi di dipendenza da gioco

La dipendenza da gioco d'azzardo viene talvolta definita “malattia nascosta” perché non ci sono segni o sintomi fisici evidenti come la dipendenza da droghe o alcol. I giocatori problematici in genere negano o minimizzano il problema, anche a se stessi. Tuttavia, potresti avere un problema con il gioco se:

Senti la necessità di essere riservato per il tuo gioco d'azzardo. Potresti giocare d'azzardo in segreto o mentire su quanto giochi d'azzardo, sentendo che gli altri non capiranno o che li sorprenderai con una grande vittoria.

Hai problemi a controllare il tuo gioco d'azzardo. Una volta che inizi a giocare d'azzardo, puoi andartene? Oppure sei costretto a giocare d'azzardo fino a quando non hai speso il tuo ultimo euro, aumentando le tue scommesse nel tentativo di riconquistare i soldi persi?

Gioca anche quando non hai i soldi. Puoi giocare fino a quando non hai speso il tuo ultimo euro e poi passare a soldi che non hai: soldi per pagare fatture, carte di credito o cose per i tuoi figli. Potresti sentirti spinto a prendere in prestito, vendere o persino rubare oggetti per il gioco d'azzardo.

Avere famiglia e amici preoccupati per te. La negazione fa andare avanti il ​​problema del gioco d'azzardo. Se gli amici e la famiglia sono preoccupati, ascoltali attentamente. Non è un segno di debolezza chiedere aiuto. Molti giocatori d'azzardo più anziani sono riluttanti a contattare i propri figli adulti se hanno scommesso via la loro eredità, ma non è mai troppo tardi per apportare modifiche in meglio.

Auto-aiuto per problemi di gioco

Il più grande passo per superare una dipendenza da gioco d'azzardo è rendersi conto che hai un problema. Ci vuole un'enorme forza e coraggio per farcela, specialmente se hai perso molti soldi e relazioni tese o rotte lungo la strada. Non disperare e non provare ad andare da solo. Molti altri sono stati nei tuoi panni e sono stati in grado di rompere l'abitudine e ricostruire le loro vite. Anche tu puoi.

Impara ad alleviare i sentimenti spiacevoli in modi più sani. Giochi d'azzardo quando sei solo o annoiato? O dopo una giornata stressante al lavoro o dopo una discussione con il coniuge? Il gioco d'azzardo può essere un modo per calmare le emozioni spiacevoli, rilassarsi o socializzare. Ma ci sono modi più sani ed efficaci per gestire i tuoi umori e alleviare la noia, come fare esercizio fisico, passare del tempo con gli amici che non giocano d'azzardo, dedicarsi a nuovi hobby o praticare tecniche di rilassamento.

Rafforza la tua rete di supporto. È difficile combattere qualsiasi dipendenza senza supporto, quindi contatta amici e parenti. Se la tua rete di supporto è limitata, ci sono modi divertirsi fare affidamento sulla visita ai casinò o sul gioco d'azzardo online. Prova a contattare i colleghi di lavoro, unirti a una squadra sportiva o un club del libro, iscriverti a un corso di formazione o fare volontariato per una buona causa.

Unisciti a un gruppo di supporto italiani. Gamblers Anonymous, ad esempio, è un programma di recupero in dodici fasi modellato su Alcoholics Anonymous. Una parte fondamentale del programma è trovare uno sponsor, un ex giocatore d'azzardo che ha esperienza nel rimanere libero dalla dipendenza e può fornirti una guida e un supporto inestimabili.

Cerca aiuto per i disturbi dell'umore sottostanti. Depressione , stress , abuso di sostanze o ansia possono entrambi innescare problemi di gioco e peggiorare con il gioco compulsivo. Anche quando il gioco d'azzardo non fa più parte della tua vita, questi problemi rimarranno comunque, quindi è importante affrontarli.

Come smettere di giocare d'azzardo per sempre

Per molti giocatori d'azzardo problematici, non è abbandonare il gioco d'azzardo che è la sfida più grande, ma piuttosto rimanere in recupero – impegnarsi permanentemente a stare lontano dal gioco d'azzardo. Internet ha reso il gioco d'azzardo molto più accessibile e, quindi, più difficile per il recupero dei tossicodipendenti per evitare la ricaduta. I casinò e i bookmaker online sono aperti tutto il giorno, tutti i giorni per chiunque abbia uno smartphone o l'accesso a un computer. Ma mantenere il recupero dalla dipendenza da gioco d'azzardo o problemi di gioco d'azzardo è ancora possibile se ci si circonda con persone verso le quali si è responsabili, si evitano ambienti e siti Web allettanti, si rinuncia al controllo delle proprie finanze (almeno all'inizio) e si trovano attività più sane da sostituire gioco d'azzardo nella tua vita.

Fare scelte più sane

Un modo per smettere di giocare è rimuovere gli elementi necessari affinché il gioco si verifichi nella tua vita e sostituirli con scelte più sane. I quattro elementi necessari per continuare il gioco d'azzardo sono:

Una decisione: perché avvenga il gioco d'azzardo, è necessario prendere la decisione di giocare. Se hai voglia: ferma quello che stai facendo e chiama qualcuno, pensa alle conseguenze delle tue azioni, dì a te stesso di smettere di pensare al gioco d'azzardo e trova subito qualcos'altro da fare.

Denaro: il gioco d'azzardo non può avvenire senza denaro. Sbarazzati delle tue carte di credito, lascia che qualcun altro sia responsabile dei tuoi soldi, chiedi alla banca di effettuare pagamenti automatici per te, chiudi i conti delle scommesse online e tieni solo una quantità limitata di denaro.

Tempo: anche il gioco d'azzardo online non può verificarsi se non si ha il tempo. Pianifica un piacevole tempo libero per te stesso che non ha nulla a che fare con il gioco d'azzardo. Se giochi d'azzardo sul tuo smartphone, trova altri modi per riempire i momenti di tranquillità durante la giornata.

Una partita: senza una partita o un'attività su cui scommettere non c'è possibilità di scommettere. Non metterti in ambienti allettanti. Informa gli istituti di gioco che frequenti di avere un problema con il gioco e chiedi loro di impedirti di entrare. Rimuovi le app di gioco e blocca i siti di gioco sul tuo smartphone e computer.

Trovare alternative al gioco d'azzardo

Mantenere il recupero dalla dipendenza da gioco dipende molto dalla ricerca di comportamenti alternativi che è possibile sostituire al gioco. Alcuni esempi includono:

Motivo del gioco d'azzardoComportamenti sostitutivi di esempio
Per fornire eccitazione, scarica una scarica di adrenalinaSport o hobby stimolanti, come mountain bike, arrampicata su roccia o gare di go kart
Per essere più sociale, superare la timidezza o l'isolamentoCounselling, iscriviti a una lezione di lingua pubblica, unisciti a un gruppo sociale, entra in contatto con familiari e amici, fai volontariato , trova nuovi amici
Per intorpidire i sentimenti spiacevoli, non pensare ai problemiProva la terapia o usa il toolkit gratuito di Intelligenza Emotiva di HelpGuide
Noia o solitudineTrova qualcosa che ti appassiona, come l'arte, la musica, lo sport o i libri e poi trova altri con gli stessi interessi
Rilassarsi dopo una giornata stressanteSolo 15 minuti di esercizio quotidiano possono alleviare lo stress . O respirazione profonda, meditazione o massaggio
Per risolvere problemi di denaroLe probabilità sono sempre accatastate contro di te, quindi è molto meglio cercare aiuto con i debiti di un consulente del credito

Affrontare le voglie di gioco d'azzardo ossessivo compulsivo

Sentire l'impulso di giocare d'azzardo è normale, ma mentre costruisci scelte più sane e una forte rete di supporto, resistere alle voglie diventerà più facile. Quando una brama di gioco d'azzardo colpisce:

Evitare l'isolamento. Chiama un membro della famiglia di fiducia, incontra un amico alla pari e non amici che lo sono per interesse ( buttano giù te per sentirsi migliori o ti usano come termine di paragone per avere successo, ricorda che le tue disgrazie sarebbero le loro gioie!). Piuttosto vai a una riunione di giocatori anonimi.

Rinviare il gioco d'azzardo. Di ‘a te stesso che aspetterai 5 minuti, quindici minuti o un'ora. Mentre aspetti, la voglia di giocare d'azzardo può passare o diventare abbastanza debole da resistere.

Visualizza cosa accadrà se ti arrendi all'impulso di giocare d'azzardo. Pensa a come ti sentirai dopo che tutti i tuoi soldi saranno andati e avrai nuovamente deluso te stesso e la tua famiglia.

Distraiti con un'altra attività , come andare in palestra, guardare un film o praticare un esercizio di rilassamento per le voglie di gioco.

Affrontare le cadute

Se non sei in grado di resistere alla brama del gioco d'azzardo, non essere troppo duro con te stesso o usarlo come una scusa per rinunciare. Superare una dipendenza da gioco d'azzardo è un processo difficile. Di tanto in tanto puoi scivolare; l'importante è imparare dai tuoi errori e continuare a lavorare per il recupero.

Trattamento della dipendenza da gioco d'azzardo

Superare un problema con il gioco d'azzardo non è mai facile e cercare un trattamento professionale non significa che sei in qualche modo debole o non riesci a gestire i tuoi problemi. Ma è importante ricordare che ogni giocatore è unico, quindi hai bisogno di un programma di recupero su misura per le tue esigenze e situazione. Parlate con il vostro medico o professionista della salute mentale su diverse opzioni di trattamento, tra cui:

Programmi di ricovero e trattamento ospedaliero o residenziale : ricovero in clinica o in comunità. Questi sono rivolti a coloro che hanno una forte dipendenza da gioco d'azzardo che non sono in grado di evitare il gioco d'azzardo senza supporto 24 ore su 24.

Trattamento per le condizioni sottostanti che contribuiscono al gioco compulsivo, compreso l'abuso di sostanze o problemi di salute mentale come depressione, ansia, disturbo ossessivo compulsivo o ADHD. Ciò potrebbe includere cambiamenti di terapia, farmaci e stile di vita. Il problema del gioco d'azzardo a volte può essere un sintomo del disturbo bipolare o borderline , quindi potrebbe essere necessario che il medico o il terapista lo escludano prima di fare una diagnosi.

Terapia comportamentale cognitiva. La CBT per la dipendenza da gioco d'azzardo si concentra sul cambiamento di comportamenti e pensieri di gioco non salutari, come razionalizzazioni e false credenze. Può anche insegnarti come combattere gli impulsi del gioco d'azzardo e risolvere i problemi finanziari, di lavoro e di relazione causati dal gioco d'azzardo problematico. La terapia può fornirti gli strumenti per far fronte alla tua dipendenza che durerà per tutta la vita.

Terapia familiare e consulenza matrimoniale, professionale e creditizia. Questi possono aiutarti a risolvere i problemi specifici che sono stati creati dal tuo problema con il gioco d'azzardo e gettare le basi per riparare le tue relazioni e le tue finanze.

Come aiutare qualcuno a smettere di giocare

Se la persona amata ha un problema con il gioco d'azzardo, probabilmente hai molte emozioni contrastanti. Potresti aver speso un sacco di tempo ed energie nel tentativo di impedire alla persona amata di giocare d'azzardo o di doverle coprire. Allo stesso tempo, potresti essere furioso con la persona amata per il gioco d'azzardo e stanco di provare a tenere il passo con la farsa. La persona amata potrebbe aver preso in prestito o addirittura rubato denaro senza alcun modo per rimborsarlo. Potrebbero aver venduto beni di famiglia o accumulare enormi debiti su carte di credito comuni.

Mentre i giocatori compulsivi e problematici hanno bisogno del sostegno della loro famiglia e dei loro amici per aiutarli nella loro lotta per smettere di giocare, la decisione di smettere deve essere loro. Per quanto tu possa desiderare e per quanto sia difficile vederne gli effetti, non puoi far smettere a qualcuno di giocare. Tuttavia, puoi incoraggiarli a cercare aiuto, supportarli nei loro sforzi, proteggersi e prendere sul serio qualsiasi discorso sul suicidio.

Prevenire il suicidio nei giocatori problematici

Di fronte alle conseguenze delle loro azioni, i giocatori problematici possono subire una caduta schiacciante dell'autostima. Questo è uno dei motivi per cui c'è un alto tasso di suicidio tra i giocatori compulsivi

Quattro consigli per i membri della famiglia:

  1. Inizia aiutando te stesso. Hai il diritto di proteggerti emotivamente e finanziariamente. Non incolpare te stesso per i problemi del giocatore d'azzardo o lasciare che la sua dipendenza domini la tua vita. Ignorare le proprie esigenze può essere una ricetta per il burnout .
  2. Non andare da solo. Può sembrare così sconvolgente far fronte alla dipendenza da gioco d'azzardo di una persona cara che può sembrare più facile razionalizzare le loro richieste “questa ultima volta”. Oppure potresti vergognarti, sentendoti come se fossi l'unico ad avere problemi come questo. Raggiungere il supporto ti farà capire che molte famiglie hanno lottato con questo problema.
  3. Definisci i limiti nella gestione del denaro. Per garantire che il giocatore rimanga responsabile e per prevenire le ricadute, prendere in considerazione la presa in carico delle finanze familiari. Tuttavia, ciò non significa che tu sia responsabile per la micromanage degli impulsi del giocatore d'azzardo al gioco d'azzardo. Le tue prime responsabilità sono garantire che le tue finanze e il tuo credito non siano a rischio.
  4. Considera come gestirai le richieste di denaro. I giocatori problematici spesso diventano molto bravi a chiedere soldi, direttamente o indirettamente. Potrebbero usare supplica, manipolazione o persino minacce per ottenerlo. Ci vuole pratica per assicurarsi di non abilitare la dipendenza da gioco d'azzardo della persona amata.
Cosa fare e cosa non fare per i partner di giocatori problematici
Fare…
  • Cerca il supporto di altri con problemi simili; partecipare a un gruppo di auto-aiuto per famiglie come Gam-Anon o giocatori anonimi in Italia
  • Spiega il problema del gioco d'azzardo ai tuoi figli
  • Riconosci le buone qualità del tuo partner
  • Rimani calmo quando parli con il tuo partner del loro gioco d'azzardo e delle sue conseguenze
  • Fai sapere al tuo partner che stai cercando aiuto per il tuo bene a causa del modo in cui il gioco d'azzardo influenza te e la tua famiglia
  • Comprendere la necessità di trattare il gioco d'azzardo problematico nonostante il tempo che può comportare
  • Assumi il controllo delle finanze familiari; rivedere gli estratti conto bancari e delle carte di credito
non …
  • Predica, fai una lezione o permetti a te stesso di perdere il controllo della tua rabbia
  • Fare minacce o emettere ultimatum a meno che non si intenda eseguirli
  • Escludere il giocatore d'azzardo dalla vita e dalle attività familiari
  • Aspettati un recupero immediato o che tutti i problemi verranno risolti quando il gioco d'azzardo si interrompe
  • Salvare il giocatore d'azzardo
  • Copri o nega l'esistenza del problema a te stesso, alla famiglia o agli altri